• croazia

    Otok Cres: le spiagge

    Oggi vogliamo portarvi alla scoperta delle spiagge visitate sull’isola di Cres. Come tutti gli anni abbiamo cercato di prediligere spiagge meno facili da raggiungere, nella speranza che fossero poco affollate ma non sempre è andata come speravamo.Nei 10 giorni sull’isola siamo stati in 8 spiagge, e altre le abbiamo viste di passaggio. In due di queste ci eravamo già stati un po’ di anni fa durante il soggiorno a Losinj mentre le altre sono state tutte nuove scoperte.In pochissimi casi abbiamo trovato dei cartelli per segnalare la strada da seguire (come in gran parte della Croazia); vi consiglio, quindi, di studiare prima il percorso se non volete perdervi. Uvala Kruscica…

  • prova prodotto

    [prova prodotto] – calamite LALALAB

    Se mi chiedete cosa ci piace portare a casa dai viaggi la risposta è facile: calamite. Sono un souvenir perfetto: piccolo, leggero e (quasi sempre) abbastanza economico. Abbiamo anche tantissime foto da stampare, così abbiamo deciso di trasformarne alcune in magneti. Tra i vari siti e app che offrono questa opportunità abbiamo scelto di testare LALALAB. Avendo le foto sull’hard disk ho effettuato l’ordine dal sito, ma al prossimo ordine (perchè è sicuro che ne ordinerò altre) proverò l’app che mi sembra molto valida ed ha una versione in italiano. Il set da 10 calamite costa 11.90€ più le spese di spedizione. Ulteriori set costano 8.99€ ciascuno.   Realizzare i…

  • croazia

    Croazia 2018: una foto al giorno

    La tanto attesa vacanza in Croazia tra le isole di Cres e Krk è finita. Abbiamo trascorso 10 giorni sull’isola di Cres e gli ultimi 4 sull’isola di Krk, cercando di vedere più posti possibili. Purtroppo abbiamo perso due giorni dei quattro a Krk causa maltempo ma qualcosina siamo comunque riusciti a visitare nonostante il meteo avverso. Presto pubblicherò il post con tutte le spiagge viste ma oggi volevo fare un piccolo riassunto di queste due settimane utilizzando una foto per ogni giorno. 15/8 (partenza) –  Cres città Come sempre abbiamo fatto il viaggio di notte, quindi a cavallo tra il 14 e il 15 agosto, e alle 8 del…

  • in giro per l'italia,  provincia di varese

    Arcumeggia: il borgo dipinto

    Arcumeggia è un piccolo borgo, posto nelle prealpi varesine tra la Valcuvia e la Valtravaglia. Il suo nome deriva da “Arcumendia” che significa “posto a metà della valle”. Si trova 25 km a Nord-Ovest di Varese e si raggiunge percorrendo la SP7, una strada stretta con 15 tornanti che parte da Casalzuigno,  vicino alla Villa della Porta Bozzolo. E’ conosciuto come il “paese dei pittori” in quanto, alla fine degli anni ’50, vennero invitati artisti di fama nazionale e internazionale per realizzare degli affreschi sulle facciate delle vecchie case. Tra i più noti pittori che hanno partecipato a questa iniziativa ci sono Aldo Carpi, Achille Funi, Francesco Menzio, Bruno Saetti, Gianfilippo…

  • croazia

    Croazia: quale guida turistica scegliere

    Ho una leggera ossessione per le guide turistiche. Questa cosa, per quanto riguarda la Croazia, si è trasformata nella ricerca della “guida perfetta” ovvero nell’acquisto di (quasi) tutte le guide presenti sul mercato. La gente normale solitamente ne acquista solo una, non 9, quindi ho pensato di raccogliere in un post tutte le guide che possiedo e dirvi cosa ne penso in modo da aiutarvi a scegliere la guida che fa per voi. Forse avere nove guide dello stesso luogo può essere un po’ esagerato ma per un territorio così ampio e vario difficilmente una sola guida sarà esaustiva a 360°. Su tutte troverete le informazioni riguardanti le varie città…

  • svizzera

    I castelli di Bellinzona

    A Bellinzona, nel Canton Ticino, si trovano tre castelli diventati nel 2000 patrimonio dell’UNESCO. Data la posizione strategica della città, all’incrocio delle vie di collegamento tra nord e sud, questi castelli e le relative mura furono costruiti nel Medioevo dai Duchi di Milano per proteggere la valle del Ticino dai Confederati Svizzeri. Bellinzona dista un centinaio di km da Milano e la via più comoda per raggiungere la città è percorrere l’autostrada da Como (è necessario acquistare il bollino per utilizzare l’autostrada svizzera, dura un anno di calendario e costa attorno ai 38€ a seconda del cambio applicato). Si può raggiungere, evitando l’autostrada svizzera, passando da Lavena Ponte Tresa. I…

  • bosnia-erzegovina

    Alla scoperta della Bosnia-Erzegovina: Tekija di Blagaj

    Sia che abbiate progettato un tour dei Balcani, o che vi troviate in Croazia tra Split e Dubrovnik vi consiglio di visitare la Bosnia-Erzegovina. Noi ci siamo stati due volte come escursione giornaliera dalla Croazia e abbiamo soggiornato due giorni a Sarajevo, dove ho assolutamente bisogno di tornare. Come prima idea vi portiamo a scoprire la Tekija di Blagaj, un monastero derviscio situato nella regione sud-orientale del bacino di Mostar. Con derviscio si indicano i discepoli di alcune confraternite islamiche che sono chiamati a distaccarsi dalle passioni mondane e dai beni; i dervisci vivono in mistica povertà, e possono essere paragonati ai frati cristiani mendicanti. Il monastero è stato costruito…

  • croazia

    Cosa vedere in Istria: il centro dell’Istria

    Quanti di voi sono a conoscenza della presenza nelle campagne istriane di un monumento che indica il centro dell’Istria? Noi lo abbiamo scoperto nel 2014 mentre stavamo organizzando la nostra vacanza a Pula ed eravamo in cerca di luoghi da visitare nella zona interna. Abbiamo trovato la foto di questa piramide su facebook ma nella descrizione non si fornivano molte informazioni su dove si trovasse e come si facesse a raggiungerla. Non ci siamo dati per vinti, con un po’ di ricerche su google siamo riusciti a trovare il punto in cui sorge e a visitarlo. Ci siamo poi tornati lo scorso inverno durante il nostro capodanno in Istria. Il…

  • croazia

    Cosa vedere in Istria: cascata Sopot

    La cascata di Sopot vicino a Pican è stata uno dei luoghi in cui siamo stati durante il nostro capodanno in Istria. Come per il centro dell’Istria, anche in questo caso non è presente nessuna indicazione per arrivarci quindi è necessario sapere dove andare. La cascata è facilmente raggiungibile, sia per quanto riguarda il percorso in macchina che per il successivo a piedi. La vostra destinazione finale è il centro abitato di Floricici ma il navigatore potrebbe non conoscere il paese dove gli state chiedendo di portarvi essendo un agglomerato di poche case più o meno nel nulla della campagna istriana. Qui trovate il percorso su google maps con partenza…

  • croazia

    Otok Hvar: tunnel Pitve

    Se siete stati sull’isola di Hvar e avete vistato la zona sud quasi sicuramente conoscerete questo tunnel perchè è l’unico collegamento con i paesi di Zavala e Sveta Nedjelja e le molteplici spiagge di questa parte di isola.   Il tunnel è stato costruito nel 1962, ha una lunghezza di 1400mt ed è largo 2,3mt, larghezza che consente il passaggio in un solo senso di marcia per volta. In origine non era stato pensato per far passare le persone ma per far arrivare le tubature dell’acqua nella zona sud, quindi non è stato realizzato per essere bello ma in modo che fosse funzionale. Il fondo stradale non è dei migliori: è…