fai,  in giro per l'italia

Un anno da soci FAI

Esattamente un anno fa siamo diventati soci FAI quasi per caso, approfittando dello sconto sulla quota di iscrizione. Abbiamo scelto di fare la tessera “coppia” pagando 50€ invece dei 60€ che si pagano il resto dell’anno.

Credo che tutti sappiate cos’è il FAI (Fondo Ambiente Italiano), per chi non lo conoscesse è un ente senza scopo di lucro nato nel 1975 per tutelare, salvaguardare e valorizzare il patrimonio artistico e naturale italiano attraverso il restauro e l’apertura al pubblico dei beni storici, artistici o naturalistici ricevuti per donazione, eredità o comodato.

Ad oggi i beni in gestione al FAI sono 37, sparsi per tutta Italia. I primi due luoghi acquisiti sono stati il monastero di Torba e il Castello di Avio nel 1977 mentre l’ultima aggiunta del 2017 sono le Saline Conti Vecchi ad Assemini.

Diventare soci permette di accedere gratuitamente (a meno di manifestazioni particolari durante le quali si ha diritto al biglietto scontato) a tutti i beni FAI e avere sconti fino al 50%, in alcuni casi anche gratuità, in 1500 realtà culturali in tutta Italia.

Anche quest’anno durante il mese di ottobre saranno attive delle iniziative per cercare di incrementare la partecipazione della popolazione alla difesa e alla promozione del territorio.

Ogni ottobre, da nove anni a questa parte, il FAI promuove una grande campagna di sensibilizzazione dal nome “Ricordiamoci di salvare l’Italia” e lo fa perché oggi più che mai è importante partecipare attivamente alla valorizzazione del patrimonio artistico e culturale del nostro Paese, un Paese ad alta attrattività e da sempre ammirato dal resto del mondo per le tante espressioni della sua creatività. (dalla pagina internet del FAI) 

  • Domenica 15 ottobre si svolgerà la Giornata FAI di Autunno: una grande manifestazione di piazza che farà scoprire o riscoprire a tanti italiani oltre 600 luoghi in 185 città.
  • Nei Beni del FAI per tutto il mese di ottobre sarà possibile acquistare con lo sconto del 50% un “ingresso regalo” da donare ad un amico. Il biglietto di ingresso sarà utilizzabile da novembre 2017 a giugno 2018 in tutti i Beni FAI aperti al pubblico.
  • Per tutto ottobre l’iscrizione alla Fondazione sarà attivabile alla quota agevolata di 29 euro anziché 39.
Il nostro bilancio dopo un anno da soci è più che positivo: siamo riusciti a visitare alcuni beni FAI tra Lombardia e Piemonte e a sfruttare gli ingressi scontati.
I luoghi in cui siamo stati sono:
🚩Villa della Porta Bozzolo – Casalziugno (VA) (bene FAI – accesso gratuito)

 

🚩Villa e collezione Panza – Varese (bene FAI – accesso scontato durante mostra)

🚩Monastero di Torba – Castelseprio (VA) (bene FAI – accesso gratuito)

🚩Villa del Balbianello – Tremezzina (CO) (bene FAI – accesso scontato a 4€)

 

🚩Villa Necchi Campiglio – Milano (bene FAI – accesso gratuito)

🚩Castello di Masino – Caravino (TO) (bene FAI – accesso gratuito)

 

 

 

🚩Castello Visconti di San Vito – Somma Lombardo (VA) (biglietto ridotto)

 

 

🚩Villa Carlotta – Tremezzo (CO) (biglietto ridotto)

 

🚩Ninfeo di Villa Litta – Lainate (MI) (biglietto ridotto)

 

Come avete visto non sono moltissimi ma, con i soldi risparmiati dai biglietti di ingresso, abbiamo ripagato la quota annuale e “guadagnato” altri 60€.
Abbiamo partecipato ad altre iniziative organizzate dal FAI durante questo anno e siamo stati a:
🚩Villa Ida Lampugnani Gajo – Parabiago (MI) (giornata FAI di primavera)

🚩Albergo diurno Venezia – Milano (ingresso con offerta libera durante il Salone del Mobile)

🚩Grand Hotel Campo dei Fiori – Varese (ingresso con offerta libera per la mostra “Giuseppe Sommaruga, un protagonista del liberty” )

 

Se vi piace girare per l’Italia e scoprire posti nuovi vi consiglio vivamente di diventare soci FAI, non ve ne pentirete. Noi abbiamo già rinnovato la nostra iscrizione, pronti a visitare altri luoghi.
Se ti è piaciuto l'articolo, condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?