• bosnia-erzegovina

    Alla scoperta della Bosnia-Erzegovina: Tekija di Blagaj

    Sia che abbiate progettato un tour dei Balcani, o che vi troviate in Croazia tra Split e Dubrovnik vi consiglio di visitare la Bosnia-Erzegovina. Noi ci siamo stati due volte come escursione giornaliera dalla Croazia e abbiamo soggiornato due giorni a Sarajevo, dove ho assolutamente bisogno di tornare. Come prima idea vi portiamo a scoprire la Tekija di Blagaj, un monastero derviscio situato nella regione sud-orientale del bacino di Mostar. Con derviscio si indicano i discepoli di alcune confraternite islamiche che sono chiamati a distaccarsi dalle passioni mondane e dai beni; i dervisci vivono in mistica povertà, e possono essere paragonati ai frati cristiani mendicanti. Il monastero è stato costruito…

  • croazia

    Cosa vedere in Istria: il centro dell’Istria

    Quanti di voi sono a conoscenza della presenza nelle campagne istriane di un monumento che indica il centro dell’Istria? Noi lo abbiamo scoperto nel 2014 mentre stavamo organizzando la nostra vacanza a Pula ed eravamo in cerca di luoghi da visitare nella zona interna. Abbiamo trovato la foto di questa piramide su facebook ma nella descrizione non si fornivano molte informazioni su dove si trovasse e come si facesse a raggiungerla. Non ci siamo dati per vinti, con un po’ di ricerche su google siamo riusciti a trovare il punto in cui sorge e a visitarlo. Ci siamo poi tornati lo scorso inverno durante il nostro capodanno in Istria. Il…

  • croazia

    Cosa vedere in Istria: cascata Sopot

    La cascata di Sopot vicino a Pican è stata uno dei luoghi in cui siamo stati durante il nostro capodanno in Istria. Come per il centro dell’Istria, anche in questo caso non è presente nessuna indicazione per arrivarci quindi è necessario sapere dove andare. La cascata è facilmente raggiungibile, sia per quanto riguarda il percorso in macchina che per il successivo a piedi. La vostra destinazione finale è il centro abitato di Floricici ma il navigatore potrebbe non conoscere il paese dove gli state chiedendo di portarvi essendo un agglomerato di poche case più o meno nel nulla della campagna istriana. Qui trovate il percorso su google maps con partenza…

  • croazia

    Otok Hvar: tunnel Pitve

    Se siete stati sull’isola di Hvar e avete vistato la zona sud quasi sicuramente conoscerete questo tunnel perchè è l’unico collegamento con i paesi di Zavala e Sveta Nedjelja e le molteplici spiagge di questa parte di isola.   Il tunnel è stato costruito nel 1962, ha una lunghezza di 1400mt ed è largo 2,3mt, larghezza che consente il passaggio in un solo senso di marcia per volta. In origine non era stato pensato per far passare le persone ma per far arrivare le tubature dell’acqua nella zona sud, quindi non è stato realizzato per essere bello ma in modo che fosse funzionale. Il fondo stradale non è dei migliori: è…

  • in giro per l'italia,  provincia di milano

    Museo storico Alfa Romeo – Arese

    Il meteo in questi ultimi week end non è stato molto favorevole per stare all’aria aperta, prima con il gelo e poi per colpa della pioggia. Siamo quindi andati alla ricerca di un museo da visitare per poter uscire di casa senza essere in balia delle condizioni atmosferiche. La scelta è ricaduta sul Museo Storico Alfa Romeo di Arese (MI), vicinissimo al famoso centro commerciale (dove mi rifiuto di entrare nel weekend). Il museo fu inaugurato alla fine degli anni ’70 ed era visitabile solo su prenotazione. Venne chiuso nel 2009 quando fu dismesso il sito produttivo di Arese e fu riaperto nel 2015 in concomitanza di Expo che sorgeva…

  • svizzera

    Ponte tibetano Carasc – Canton Ticino

    Tra i comuni di Sementina e Monte Carasso, vicino a Bellinzona nel Canton Ticino, dalla primavera del 2015 si trova il ponte tibetano Carasc, costruito per collegare la vallata che divide i due paesi. Il ponte è posto ad una quota di 696 metri. È lungo 270 metri e ha un’altezza massima dal suolo di 130 metri. È un’ottima meta se si vuole passare qualche ora all’aria aperta. Da Milano è raggiungibile in circa 2 ore e mezza passando da Lavena Ponte Tresa. Fate attenzione che per utilizzare l’autostrada svizzera è necessario il bollino. In alternativa si possono percorrere le strade normali: da Ponte Tresa a Monte Carasso ci sono una…

  • in giro per l'italia,  provincia di varese

    Cascate in provincia di Varese – Cascata del Pesegh

     La cascata del Pesegh si trova a Brinzio, appena fuori dal centro abitato, sulla strada che porta a Rancio Valcuvia. L’inizio del sentiero è posizionato appena terminate le case ma come spesso accade le indicazioni sono scarse e poco visibili dalla strada. Noi siamo tornati una seconda volta e nonostante sapessimo dove fosse siamo andati lunghi ed è stato necessario fare inversione per parcheggiare. Non esiste un vero e proprio parcheggio, potete lasciare la macchina nell’erba a fianco dell’ultima casa (sulla sinistra arrivando da Brizio) oppure in una piccola rientranza un po’ più avanti rispetto all’inizio del sentiero (sulla destra). È presente un cartello, non molto visibile, che indica la…

  • croazia

    Cosa vedere in Istria: Vodnjan e i murales

    Vodnjan (Dignano in italiano) è una cittadina a 10 km da Pula in stile medioevale. Sulle guide turistiche è citata per il campanile della chiesa di San Biagio (Crkva svetog Blaža) che è il più alto dell’Istria con i suoi 62 metri di altezza ma basta iniziare a passeggiare per le sue vie per capire che nasconde un “segreto”. Ho scoperto dell’esistenza dei murales grazie a instagram e a un post di Federica del blog Io viaggio così che ha visitato l’Istria e Vodnjan la scorsa estate.Vodnjan è stata sede dal 2012 al 2016 del Boombarstick, un festival di urban art e musica, durante il quale sono stati realizzati un totale di…

  • croazia

    Capodanno in Istria

    Se ci conoscete da un po’ avrete sicuramente capito che amiamo la Croazia. Per festeggiare in modo diverso dal solito il Capodanno abbiamo deciso di trascorrere gli ultimi giorni di Dicembre in Istria, zona che abbiamo già visitato due volte ma sempre in agosto. Come facciamo in estate abbiamo affittato un appartamento, è stata la prima volta tramite Airbnb, questa volta più grande rispetto ai nostri standard perché con noi c’erano mio fratello e la sua ragazza e abbiamo scelto come “campo base” Pula che anche loro conoscono bene. Siamo partiti il 28 dicembre e siamo rientrati in Italia il 1° gennaio, senza contare i giorni di viaggio, abbiamo avuto…

  • Senza categoria

    Il nostro 2017

    Il 2017 non è stato un bel anno per molti aspetti ma siamo sopravvissuti in qualche modo. Siamo però riusciti ad andare a visitare moltissimi luoghi. Ad esclusione della Croazia, siamo rimasti sempre vicino a casa, girovagando per la Lombardia (principalmente nelle province di Milano e Varese) con qualche fuga in Piemonte e Svizzera. Ho selezionato un luogo per ogni mese, anche se la scelta non è stata facile. Gennaio: Passeggiata sul lago di Ghirla (VA) Ha fatto decisamente freddo da queste parti lo scorso inverno, talmente freddo che il lago di Varese e i laghi della Valganna si sono ghiacciati. Abbiamo colto l’occasione e siamo andati a camminare sul…