• bosnia-erzegovina

    Sarajevo: amore a prima vista

    Quando, a Natale dell’anno scorso, è iniziata la programmazione delle vacanze 2015 eravamo certi di andare nel sud della Croazia ma regnava molta indecisione su quale tappa nel interno fare tra Zagreb e Sarajevo. Dopo un po’ di meditazione eravamo quasi certi di andare a Zagreb avendo trovato una camera a Karlovac per spezzare il viaggio, cittadina a una cinquantina di km dalla capitale e molto comoda se si vuole visitare il parco delle cascate di Plitvice. Sarajevo stava per essere scartata più che altro per la “paura dell’ignoto” non sapendo bene cosa aspettarsi in Bosnia-Erzegovina. Alla fine, anche grazie ai consigli di Chiara e Sara, abbiamo deciso che la meta ideale sarebbe…